Il bellissimo percorso del Trail del Pescatore

LA NASCITA DEL TRAIL

Il Trail del Pescatore nasce da un’amicizia, da una passione, e da un po’ di follia: 3 amici amanti della corsa outdoor, nel 2011 tracciano 3 percorsi lungo il fiume Stura con partenza e arrivo a Fossano, organizzando quello che in prima battuta non era altro che un allenamento collettivo, che raggruppava circa 30 persone.

Anno dopo anno però quelle 30 persone, che la domenica prima di Natale si ritrovavano per una “corsetta” e per scambiarsi gli auguri prima delle Feste, cominciavano ad essere sempre di più, grazie al passaparola entusiasta di chi aveva già preso parte all’esperienza negli anni precedenti. Vista l’espansione a macchia d’olio delle adesioni, uno dei 3 amici, Daniele Ghigo, comincia a porsi una domanda: e se questa potesse diventare una grande possibilità per il territorio e per chi lo abita?

LA SCOMMESSA

Con l’apertura di SPORTIFICATION, Daniele decide di scommettere sull’impresa, di investire sulla sua città e sulle persone che come lui credono che lo sport sia uno stile di vita e che le manifestazioni non sono solo semplici eventi, ma vere esperienze di condivisione e valorizzazione del territorio che le ospita. Creando una rete collaborativa con il CAI ed il Comune di Fossano, e coinvolgendo gli artefici di quell’allenamento collettivo fra amici, dà vita ad un vero e proprio trail: il Trail del Pescatore, che prende il nome dal sentiero che percorre lungo le rive del fiume Stura.